EQUIPAGGIAMENTO

Avere attrezzature e indumenti giusti ha un notevole impatto sul godimento della tua escursione. Noi siamo lieti di fornire ulteriori consigli basati sulla nostra esperienza, quindi non esitare a contattarci se hai domande.

 

ABBIGLIAMENTO

Calzature: è consigliato usare scarpe specifiche da mountain bike. Apprezzerai scarpe che equilibrano le prestazioni ciclistiche con la flessibilità sufficiente a renderle confortevoli per le inevitabili sezioni a piedi che accompagnano i grandi giri di montagna. In questa categoria si distinguono le Northwave con suola Vibram, le Giro Terraduro, la gamma Pearl Izumi X-Alp, le Mavic Scree, la serie MT (Shimano Mountain Touring) di Shimano e le Five Ten, soprattutto nella versione alta.

Gambe: si consiglia di indossare un sotto-pantaloncino da ciclismo con fondello (intimo) e calze specifiche da mountain bike.

Parte superiore: porta con te una maglia da ciclismo a manica lunga, un leggero gilet antivento e una giacca impermeabile leggera.

Testa e mani: casco, guanti a dita lunghe, occhiali trasparenti o occhiali da sole intercambiabili (con protezione 100% UVA e UVB), ginocchiere. Tutti queste voci sono obbligatorie. Consigliate anche le gomitiere.

 

ACCESSORI

È consigliato uno zaino a media capienza. Per non trasportare molto equipaggiamento, ma sufficiente per il necessario quotidiano, gli zaini più indicati sono modelli come il FR Enduro Blackline 16L e l’Evoc FR Trail Blackline 20L. Inclusa una sacca idrica.
Crema solare e balsamo per le labbra.
Smartphone.

 

NUTRIZIONE SPORTIVA

Barrette e/o gel energetici per avere sostegno durante le escursioni.
Polvere isotonica da miscelare con acqua per dissetarti efficacemente e reintegrare i minerali essenziali e gli elettroliti persi attraverso il sudore.
Panino o simili, visto che mediamente le escursioni superano le 4 ore e i 25 km.
Compresse di sale e/o integratori di magnesio, se li usi abitualmente. Assicurati di portare solo prodotti che hai provato in anticipo, poiché alcune persone potrebbero scoprire che questi non funzionano o funzionano negativamente.

 

KIT PERSONALE DI PRONTO SOCCORSO

Il tuo accompagnatore è dotato di kit di pronto soccorso, ma è consigliabile avere il proprio kit personale. Ti consigliamo di dotarti dei seguenti articoli:
Crema antisettica
Cerotti, bende, nastro
Forbici, pinzette e spille da balia
Farmaci anti-infiammatori, ad es. ibuprofene
Analgesici: ad es. Aspirina
Sali per reidratazione
Antistaminici (se necessari)
Lenti a contatto e occhiali (se necessari).

 

KIT DI RIPARAZIONE

Se noleggi una bicicletta: l’accompagnatore trasporta alcuni pezzi di ricambio (camere d’aria, pezze, cavi cambio). È però necessario che ogni partecipante abbia il proprio kit di riparazione personale completo, soprattutto nell’improbabile caso che l’accompagnatore non sia a tua disposizione per aiutarti in caso di problemi meccanici.

Se usi la tua bicicletta: mentre l’accompagnatore avrà un certo numero di pezzi di ricambio e attrezzi di primo intervento meccanico, è essenziale che la tua bicicletta sia perfettamente funzionante prima di partire. Se hai qualsiasi dubbio sulle condizioni della tua bicicletta, per favore portala presso un negozio di biciclette di tua fiducia per una manutenzione completa prima dell’escursione. È consigliato montare pastiglie dei freni nuove e già rodate. Porta abbastanza camere d’aria per la tua bici e pastiglie di ricambio adatte ai tuoi freni. Porta un forcellino cambio adatto al tuo modello di bicicletta. Questo è un articolo essenziale, personale per ogni bici e deve fare parte del tuo equipaggiamento standard.

Quale equipaggiamento portare per un’avventura epica